French (Fr)English (United Kingdom)Fiammingo

Storia

Il primo edificio costruito sul luogo dove attualmente si trova l’Hotel 1815 è datata 1823, stesso anno della costruzione del Leone e serviva come punto di ristoro per gli operai che lavoravano all’opera.  

Nel 1826 la struttura fu acquistata da un tale Guillaume Ernaelsteen e sua moglie, la Sig.ra Anne Paquot.
Nel 1903, l’edificio originale fu raso al suolo e Rosine e Jean-Baptiste, i proprietari, costruirono affianco alla casa della loro figliola, il "Gran Museo del….." che esponeva una serie di oggetti autentici della storica battaglia ritrovati a seguito di scavi e semplicemente acquistati.

Nel 1952, la loro figlia Marie-Marguerite Charlier, unica erede, sposa di Richard Maquet, decise di unire le due costruzioni facendone un solo edificio e creando il  "1815", affianco fecero costruire un campo da mini-golf, molto di moda negli anni ‘50.

Nel 1956 il Sig. Léon de Roubaix annuncia l’inaugurazione ufficiale del ristorante, del bar e dell’hotel "Il 1815 " Guarda il Documento ufficiale

Nel 1976, in segito alla fusione dei comuni, il "1815" non è più sul territorio del comune di Braine-l’Alleud ma su quello di Waterloo.

 

Météo

Meteo B

TripAdvisor

Offerte Speciali

Sur les traces de l'Empereur